Archivi categoria: Merende con Cezanne

Mano…mano morta?

Il bel libro del fotografo Giovanni Giannarelli nasce dalla sua collaborazione col prof. Carlo Perfetti, neuropsichiatra a cui si deve la nascita di quella scuola di pensiero che si connota come riabilitazione neurocognitiva. Condividendo l’interesse nei confronti della mano (tema … Continua a leggere

Pubblicato in Merende con Cezanne | Contrassegnato | Lascia un commento

Confronto è…conoscenza

CONFRONTO E’…CONOSCENZA Nello scorso mese di maggio Giovanni Giannarelli ha  presentato nel Palazzo Ducale di Massa una mostra dallo strano titolo di “Mano …  mano morta ?” il cui dichiarato intento era quello di esporre  la tesi – mutuata, almeno … Continua a leggere

Pubblicato in Merende con Cezanne | Contrassegnato , | Lascia un commento

…Un’altra pagina (per una lettura umanistica)

Su sollecitazione del prof. Carlo Perfetti, ho preso in mano il volumetto di poesie di Fiorenzo Bortolotti: una trentina di componimenti “la cui comprensione – scrive lo stesso Perfetti – necessita sia di una analisi letteraria, sia soprattutto, visto il … Continua a leggere

Pubblicato in eventi, Merende con Cezanne | Lascia un commento

Confronto: la risposta del direttore

Gentile dottoressa Violi, ho letto con attenzione la sua lettera e ho studiato con altrettanta attenzione la vignetta da lei scelta, in funzione della identificazione dei processi di confronto quotidiani.

Pubblicato in La posta di Cezanne | Lascia un commento

Confronto: risposta al direttore

Caro direttore, ho guardato con attenzione le due “ barzellette”…. non mi sembrano granchè !!!! da nessun punto di vista.

Pubblicato in Merende con Cezanne | Lascia un commento

Caro direttore…

Caro direttore, so come la pensi per quanto riguarda il confronto: ti ho sentito più volte anche su questo argomento.

Pubblicato in Merende con Cezanne | Lascia un commento

Importanza del CONFRONTO …

Questo primo blog è dedicato a discutere sul significato del confronto nella acquisizione di conoscenze e nell’apprendimento. Secondo le tradizioni del gruppo verrà data la massima rilevanza al suo estrinsecarsi nella vita quotidiana. Un po’ di storia riabilitativa.

Pubblicato in Merende con Cezanne | 2 commenti