Archivi del mese: ottobre 2012

Infinito

Quando ci si tuffa nell’infinito, sia spaziale che temporale, sono necessari dei punti fissi, delle pietre miliari, altrimenti il movimento è simile all’immobilità. Ci si deve orientare con le stelle, che fanno da segnale per misurare la strada percorsa. Si … Continua a leggere

Pubblicato in eventi | Lascia un commento

infinito

Venuto che fossi all’estrema sfera celeste, cioè alla sfera delle stelle fisse, potrei stendere la mano o il bastone al di là, oppure no? Non poterli stendere sarebbe assurdo, ma se posso stenderli, vi sarà ancora materia o spazio al … Continua a leggere

Pubblicato in eventi | Lascia un commento

Infinito

Un giorno o una notte – tra i miei giorni e le mie notti, che differenza c’è? – sognai che sul pavimento del carcere c’era un granello di sabbia. Mi riaddormentai indifferente; sognai che mi destavo e che i granelli … Continua a leggere

Pubblicato in cultura, eventi | Contrassegnato , | Lascia un commento

Tango

Mi sono reso conto, con orrore, che con le donne non si può vivere, ma nemmeno senza di loro. Per questo parliamo di tango: per ballarlo bisogna essere in due. Patrice Leconte. Un pessimista sorridente (2009 Centro di studi cinematografici) … Continua a leggere

Pubblicato in cultura | Contrassegnato | Lascia un commento

Incontri impossibili

Walter Pater, raffinato maestro della decadenza inglese, ha dato il meglio di sé in un testo imperdibile, ripubblicato in Italia da Adelphi, e intitolato Ritratti immaginari. In tale volume, stampato in Inghilterra nel 1887, utilizzava la sua scrittura evocativa per … Continua a leggere

Pubblicato in cultura | Contrassegnato | Lascia un commento

Alze la man c’à j dache un’occhjata

Alze la man c’à j dache un’occhjata E’ una battuta che si ripeteva durante un gioco, che coinvolgeva ragazzi e ragazze, al “seccatore” per le castagne. Uno dei partecipanti prendeva una manciata di “secchine” (castagne secche) e le racchiudeva nelle … Continua a leggere

Pubblicato in cultura | Lascia un commento

Primarie per tutti

“Fare le primarie fa bene alla politica”   o  “Fare le primarie fa bene alla politica?” Secondo quanto sostenuto dal prof. Gianfranco Pasquino, nel corso dell’incontro organizzato dall’Associazione Briciole nella Sala della Resistenza del Palazzo Ducale a Massa, l’affermazione esatta è … Continua a leggere

Pubblicato in eventi | Lascia un commento