Discutiamo di primarie con il prof. Gianfranco Pasquino

Organizzata dall’Associazione Briciole, venerdì 5 ottobre, alle ore 21, nella sala della Resistenza del Palazzo Ducale di Massa, si svolgerà una conversazione/discussione con Gianfranco Pasquino, studioso tra i più autorevoli in Italia e sulla scena internazionale, professore ordinario di Scienza Politica dell’Università di Bologna, membro di prestigiose istituzioni culturali, nonché autore di molte importanti pubblicazioni di scienza politica e di analisi degli scenari politici contemporanei. Benché il titolo scelto per tale conversazione:“Fare le primarie fa bene alla politica” possa sembrare un po’ perentorio e poco propenso ad accogliere dubbi e perplessità, non manca la consapevolezza che nessuno strumento possa essere assunto come del tutto positivo e valido in ogni circostanza. Tuttavia, in un momento di crisi come questo, di trasformazione dei partiti tradizionali e di diffusa sfiducia dei cittadini, sembrano molti i casi in cui non si può non convenire con il prof. Pasquino, autentico pioniere delle primarie italiane (di cui già parlava nel 1985 in Restituire lo scettro al principe, edito da Il Mulino), quando si dice convinto che le primarie, non sempre e comunque, ma soprattutto fatte bene, “riescono a svolgere una molteplicità di funzioni utili, e talvolta indispensabili, ai partiti, agli elettori, al sistema politico e alla democrazia” in quanto capaci di produrre “mobilitazione, partecipazione, legittimazione e comunicazione” e di innescare un virtuoso processo grazie al quale la politica torni ad essere “spazio di partecipazione e di inclusione, di consapevole e condivisa libertà”. Le primarie, insomma, come stimolo per una riforma radicale dei partiti e per un fecondo coinvolgimento delle reti associative, non intese come sfidanti che vogliano sostituire in toto i partiti, ma come potenziali collaboratori che concorrano, su un piano di reciprocità e di parità, a migliorare la qualità della democrazia.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in eventi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...